Patti di famiglia

 

Il patto di famiglia è un contratto con il quale l'imprenditore trasferisce, in tutto o in parte, l'azienda e il titolare di partecipazioni societarie trasferisce, in tutto o in parte, le proprie quote a favore di uno o più discendenti.

 

La finalità del patto di famiglia è quella di assicurare continuità nella gestione dell'impresa in presenza di un passaggio generazionale attraverso:

  • L'individuazione di uno o più discendenti (figli, nipoti) dell'imprenditore ritenuti idonei alla gestione;
  • Il trasferimento ad esso/essi dell'azienda o delle partecipazioni (quando l'impresa è svolta attraverso una struttura societaria);
  • La liquidazione dei diritti economici dei legittimari ai quali non viene assegnata l'azienda o non vengono assegnate le partecipazioni.

 

Il regime fiscale per i patti di famiglia a favore dei discendenti è estremamente vantaggioso perché prevede:

  • L'esenzione dall'imposta di donazione;
  • L'esenzione dall'imposta di trascrizione per le relative formalità;
  • L'esenzione dall'imposta catastale per le relative volture.

Studio Notarile Castorina - Roma, Viale dell'Arte n.66 (00144) - Tel. 06/54221371 - Fax. 06/5923986

JoomShaper